Lampadario Shabby

Quando da bambina i miei genitori mi portavano in chiesa ammiravo i classici lampadari con i pendagli di cristallo appesi lassù in alto per almeno 10 minuti. Poi iniziavo a dire che mi scappava la pipì per esasperarli e cercare di farmi portare via..
La passione per quei lampadari ce l’ho ancora e quando è stato il momento di arredare casa ho trovato il lampadario perfetto per lo stile che volevo dare alla mia sala. (Scusate per la pessima foto)

13173903_10209723846396798_4611079988556004559_n.jpg

L’ho trovato su Amazon, shabby chic ma non troppo femminile (con cuoricini e tutto il resto): bianco, molto particolare ma allo stesso tempo molto pulito e lineare.
Probabilmente per colpa del trasporto è arrivato rotto ed ho provveduto a cambiarlo subito senza problemi.
Avevo letto le recensioni dove alcuni dicevano che arriva completamente smontato ed era difficoltoso assemblarlo. Ci vuole solo un po’ di pazienza, le istruzioni sono molto dettagliate, basta dividere le catenelle uguali e segnare a che lettera corrispondono e iniziare a posizionarle da quelle più corte a quelle più lunghe (neanche mezz’ora di tempo).
Non è di cristallo, ovvio, ma di vetro acrilico e avendo girato anche in molti negozi, ho notato che ha un prezzo davvero conveniente e che si trova anche in alcuni negozi a quasi il doppio!
Lo trovate a questo link: Reality Leuchten Lampadario Classico In Vetro Acrilico 5 Luci 50Cm ~ Bianco

Avendo nella sala anche una luce da parete ho deciso di mettere questa:

13221479_10209723846836809_5306523982385933431_n.jpg

Una lampada da esterno bianca comprata in negozio a 9,00 €, con molte perplessità di parenti e amici che si sono dovuti ricredere perché sta davvero bene e insieme sono perfetti!